cgil-cisl-uil/Fondo vittime amianto

Fondo Vittime Amianto:CGIL-CISL-UIL a Di Maio: 20 mila attendono Fondo Vittime Amianto

Bologna, 16 luglio 2018

Fonte: “Rassegna Sindacale”

Maurizio Landini – Segreteria Nazionale CGIL al Convegno su Amianto e Giustizia a Reggio Emilia il 1° dicembre 2017

E’ del 13 luglio la lettera inviata al ministro del Lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, dai segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Angelo Colombini e Silvana Roseto. “Urgente l’atto ministeriale per l’erogazione delle prestazioni”

Si tratta per oltre 20.000 persone  di ricevere il saldo delle competenze del 2016 e 2017 e la quota di spettanza per il 2018″.

“Inoltre, Cgil, Cisl e Uil hanno rinnovato la richiesta d’incontro al ministro, già avanzata il 21 giugno 2018 e inevasa, per individuare una diversa regolamentazione del Fondo, poiché – spiegano i confederali –  nonostante la disponibilità di cassa, a causa di un regolamento farraginoso, le vittime dell’amianto non hanno alcuna certezza sui tempi di erogazione delle prestazioni economiche che sono aggiuntive alle indennità dell’Inail”.

Vedi l’articolo su “Rassegna Sindacale”

Per saperne di più sul Fondo Vittime Amianto, leggi gli articoli apparsi su questo sito:

Decreto del ministero del lavoro 24 aprile 2018 – Malati di mesotelioma non professionale

Legge di Bilancio 2018 la beffa del Fondo Vittime Amianto

Sentenza della Corte di Cassazione Civile n° 24217/2017: Danno morale lesioni psicofisiche di origine professionale (placche pleuriche) – cumulabilità con rendita Fondo Vittime Amianto

Fondo Vittime Amianto: L’iniziativa di AFeVA ER e del Patronato INCA ER per garantire i diritti dei malati di Mesotelioma Ambientali e Familiari e dei loro eredi in caso di Premorte

Malati di mesotelioma per esposizioni ambientali e familiari: possibilità di domanda degli eredi al Fondo Vittime Amianto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...