DERBIT – Castenaso

Pagina Aggiornata il 13 marzo 2018 – la documentazione è ancora incompleta (PAGINA IN CORSO DI AGGIORNAMENTO)

Pubblichiamo su questa pagina, alcuni documenti dai quali si ricava una interessante ricostruzione della vicenda dell’azienda Derbit di Castenaso (BO).

L’amianto veniva utilizzato nella mescola insieme al bitume per realizzare guaine impermeabilizzanti per l’edilizia.

La Derbit fu probabilmente la Prima azienda Italiana nella quale venne messo al bando l’utilizzo dell’amianto.

Il merito va tutto ai lavoratori ed al Consiglio di Fabbrica che per primo sollevò il problema, poi decisivi si rivelarono gli interventi dei medici del lavoro delle strutture pubbliche, Raffaella Stiassi, Alberto Gerosa e gli altri colleghi dei servizi sanitari, come decisivo fu il ruolo della Regione e del Comune di Castenaso.

Non altrettanto si può dire del governo dell’epoca.

Dalla documentazione inoltre si evince anche l’approccio complessivo che riguardò non solo l’amianto, ma altri fattori di nocività, e non solo la fabbrica ma anche l’inquinamento esterno.

Una breve Nota di Emanuele Gasperini a cui va il merito di avere conservato tutta questa preziosa documentazione.

L’Amianto nelle guaine impermeabilizzanti e nei mastici: Il Caso della DERBIT di Castenaso Bologna (1964-1998)

La Documentazione

La cronistoria della vicenda Derbit in un Documento della AUSL del 5 ottobre 1984

1977 – Segnalazione del Consorzio per i servizi sanitari e sociali, sulla situazione sanitaria alla Derbit (a firma Raffaella Stiassi)

2 aprile 1977 – Analisi Università di Modena sul Talco Derbit

8 aprile 1977 – Analisi Università di Modena – Amianto Derbit

19 settembre 1977 – Nota Direzione Derbit a CdF, Comune e Consorzio Socio-sanitario

16 novembre 1977 – “Relazione Ditta Derbit” da Servizio sanitario al Sindaco di Castenaso

20 febbraio 1978 – Richiesta concessione edilizia da Derbit a Comune di Castenaso

1 marzo 1978 – Lettera Derbit al Sindaco – su studio per riduzione inquinamento

30 giugno 1978 – Lettera Derbit al Sindaco – “Scarichi atmosferici stabilimento Via Romitino, 5-6-7”

30 giugno 1978 – Decreto Sindaco di Castenaso (L.Sarti) – Derbit “azienda insalubre di prima classe”

 

Annunci