eternit bis/giustizia

ETERNIT-BIS: derubricata la responsabilità di Schmidhney ad omicidio colposo, demolito il processo unico

30 novembre 2016

Noi conosciamo la verità, i morti dell’ETERNIT erano stati messi in conto dai proprietari dell’Azienda, c’era piena consapevolezza di ciò che sarebbe accaduto continuando la produzione di amianto a quelle condizioni, e non si può negare che si trattasse di omicidio volontario. Questa è la nostra verità. Una verità che difficilmente emergerà come verità processuale, come dimostrano le conclusioni a cui è giunto il gup di Torino che ha derubricato ad omicidio colposo il reato e ordinato la trasmissione per competenza territoriale alle Procure di Reggio Emilia, Vercelli, Napoli e Torino i relativi casi.

Resta una grande amarezza in tutti noi, ma continueremo a rivendicare GIUSTIZIA ed a lottare per affermare i diritti delle persone. Da domani saremo impegnati a seguire i processi in tutta Italia, a partire da quello di Reggio Emilia.

Esprimiamo solidarietà ad AFeVA di Casale Monferrato e a tutte le vittime, condividendo il comunicato pubblicato .

Vedi la notizia pubblicata su WIRED

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...