STRAGE INFINITA: Servizio sul TG3 “Fuori TG” del 09/01/2018 di Valeria Collevecchio
servizio pubblico

STRAGE INFINITA: Servizio sul TG3 “Fuori TG” del 09/01/2018 di Valeria Collevecchio

Bologna, 10 gennaio 2018 Ottima prestazione del servizio pubblico televisivo RAI, che con il servizio appassionato e chiaro della giornalista Valeria Collevecchio, a dato la misura della strage di Amianto ancora in corso. “STRAGE INFINITA”  è il titolo del servizio andato in onda sulla rubrica del TG3 “Fuori TG” del 09/01/2018 Il servizio, frutto di … Continua a leggere

ETERNIT: sentenza Corte di Cassazione – 4 i processi per omicidio colposo (aggravato) – Continua la richiesta di GIUSTIZIA
eternit bis

ETERNIT: sentenza Corte di Cassazione – 4 i processi per omicidio colposo (aggravato) – Continua la richiesta di GIUSTIZIA

Bologna, 15 dicembre 2017 A Roma, davanti al “palazzaccio”  sede della Corte Costituzionale, si sono radunati le delegazioni di AFeVA Casale Monferrato e di AFeVA Emilia Romagna ed i rappresentanti di CGIL Nazionale, Emilia Romagna e Piemonte, assieme al Sindaco di Casale Monferrato, fin dal mattino del 13 Dicembre 2017. Ex lavoratori degli stabilimenti di … Continua a leggere

Convegno Epidemiologico Amianto Materiali Rotabili: i video e la documentazione
amianto materiali rotabili/epidemiologia

Convegno Epidemiologico Amianto Materiali Rotabili: i video e la documentazione

6 aprile 2017 Il 30 Marzo 2017 a Bologna, al Centro Congressi Relais Bellaria Via Altura 11/bis a Bologna, su iniziativa della AUSL di Bologna, in collaborazione con l’Associazione Familiari e Vittime Amianto Emilia Romagna (AFeVA ER) e l’Associazione Lavoratori Bolognesi Esposti Amianto ( Albea) si è tenuto il Convegno dal titolo: “L’esposizione ad amianto nel … Continua a leggere

ETERNIT-BIS: derubricata la responsabilità di Schmidhney ad omicidio colposo, demolito il processo unico
eternit bis/giustizia

ETERNIT-BIS: derubricata la responsabilità di Schmidhney ad omicidio colposo, demolito il processo unico

30 novembre 2016 Noi conosciamo la verità, i morti dell’ETERNIT erano stati messi in conto dai proprietari dell’Azienda, c’era piena consapevolezza di ciò che sarebbe accaduto continuando la produzione di amianto a quelle condizioni, e non si può negare che si trattasse di omicidio volontario. Questa è la nostra verità. Una verità che difficilmente emergerà come … Continua a leggere