Festa della liberazione/ogr

Festa della Liberazione: 24 aprile 2018 ore 10.00 celebrazione Resistenza alle OGR Bologna

Bologna, 23 aprile 2018

Anche quest’anno, si celebra la Festa della Liberazione alle Officine Grandi Riparazioni delle FF.SS.

a Bologna in Via Casarini, 25.

Alle ore 10.00 si potrà entrare nello stabilimento e presenziare alla cerimonia che ricorda i martiri delle OGR durante la Lotta di Liberazione dal Nazi-Fascismo, ma anche le centinaia di vittime dell’AMIANTO.

cof

Quest’anno sarà presente Stefano Bonaccini Presidente della Giunta Regionale Emilia Romagna.

Vedi su facebook la notizia

La celebrazione avverrà in un momento storico particolare, come è noto nel corso del 2018 si concluderà il trasferimento delle Officine e dell’attività lavorativa presso un altro stabilimento al Lazzaretto.

E’ un momento difficile per i lavoratori, che subiranno una cesura rispetto a tutta la storia delle Officine.

Sarà quindi un momento per rinnovare la volontà di tenere alta la volontà di non dimenticare i grandi sacrifici compiuti da quella comunità operaia, nelle generazioni che si sono succedute, dalla costruzione delle Officine nel 1908 alla lotta al NAzifascismo, alle lotte operaie degli anni 60-70, alla strage dell’AMIANTO, alle lotte per la salute che continuano fino ad oggi.

Da tutto ciò discende la volontà di conservare la memoria e rompere l’isolamento dalla città.

Sarà quindi possibile visitare il Museo OGR, e raccogliersi dinanzi ai monumenti ai caduti, ma anche per vedere lo stabilimento, vero e proprio luogo della memoria, anche per la sua importanza di vestigia storica e architettonica.

Per questo ora si aprirà una fase di discussione sul futuro delle Officine, a partire dalla loro bonifica e dalla messa in campo di una progettualità per il futuro.

Già il 28 aprile 2018 in occasione della Giornata Mondiale della Memoria delle vittime del Lavoro e dell’Amianto, con il convegno organizzato da AFeVA ER assieme ai delegati delle OGR, alla CDLM CGIL BO, alla CGIL ER ed al Quartiere Porto Saragozza.  (leggi tutta la notizia)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...