giustizia/news

PROCESSO ETERNIT – 31 MAGGIO 2016 : UDIENZA CORTE COSTITUZIONALE – DELEGAZIONE CGIL NAZIONALE – AFEVA ER – AFEVA CASALE MONFERRATO

1° GIUGNO 2016

La delegazione AFeVA ER - AFeVA Casale Monferrato - CGIL Nazionale

La delegazione AFeVA ER – AFeVA Casale Monferrato – CGIL Nazionale

Una ampia delegazione composta da Familiari delle vittime dell’amianto, malati ed ex esposti, ragruppati sotto le bandiere delle Associazioni (AFeVA Emilia Romagna e AFeVA Casale Monferrato, e della CGIL ha presenziato all’udienza della Corte Costituzionale che sta decidendo sull’ammissibilità del processo ETERNIT-BIS contro il magnate svizzero  Stephan Schmidheiny.

Erano presenti fra gli altri Emanuele Cavallaro Sindaco di Rubiera (RE), Claudio Iannilli Responsabile Amianto CGIL Nazionale, Bruno Pesce e Nicola Pondrano Rappresentanti di AFeVA Casale Monferrato e della CGIL nel Consiglio di Amministrazione del Fondo Vittime Amianto.

Si respirava fra i partecipanti un misto di preoccupazione, tensione, e attesa, ma anche speranza per una sentenza decisiva per dare giustizia alle centinaia di vittime della tragedia ETERNIT.

La seduta è stata breve e occupata dalle motivazioni portate dagli avvocati delle due parti, ed i presenti hanno potuto apprezzare in particolare le argomentazione dell’Avv. delle parti civili D’Amico che con una esposizione chiara e argomentata ha chiesto che la Corte si pronunciasse per la processabilità dell’imputato, e quella dell’Avvocatura di Stato.

Speriamo che a breve sia possibile annunciare il positivo esito di questo cruciale passaggio, e che si riapra la possibilità di rendere giustizia alle vittime.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...